“Cosa succederebbe se pubblicassi le mie canzoni e non fossi io a cantarle?”Eugenio Rodondi prova a dare risposta a questo quesito, pubblicando due tracce in cui non compare, se non in veste d’autore. 

“Tatuaggio” e “Uragano” sono le due nuove canzoni di Eugenio Rodondi, scritte e musicate a quattro mani con Francesco Moroni Spidalieri, creativo e parte del collettivo DEWREC, che assieme a Cali Low ne ha curato la produzione.

Lo scopo di questa rivoluzione gentile messa in atto da Eugenio Rodondi è quello di giocare con il concetto ormai troppo inflazionato di ego, optando per un’elisione quando questo rischia di rappresentare un freno per i processi creativi, produttivi e collettivi.

Questa iniziativa rappresenta un gesto di ribellione nei confronti della dipendenza performativa e del sottile piacere narcisista che si prova riascoltando la propria voce che parla, spiega, persino canta.

Il brano “Tatuaggio” è infatti interpretato dalla sublime voce di Rossana De Pace, giovane cantautrice pugliese che ha fatto sua questa canzone che rappresenta il primo tassello del lungo cammino di questa delicata rivoluzione ideata da Rodondi.

La traccia “Uragano” è stata realizzata grazie al raffinato apporto di Bianca Lombardo, musicista anche lei torinese che ha prestato la sua voce al cantautore per realizzare una versione intima e malinconica di questo brano dalle atmosfere nostalgiche, figlio della penna di Eugenio Rodondi.

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...