Caro Spotify… ecco perché non sarà un algoritmo a decidere per me

Sì ok? Sono un nostalgico! O forse sono un maniaco che necessita di toccare le cose! Perché la musica non è liquida, ma è una creatura, palpabile, sotto forma di disco, cassetta, cd o quello che vuoi. Perché da quando è diventata un insieme di file che ondeggiano nella rete ha perso significato, o meglio, … Leggi tutto Caro Spotify… ecco perché non sarà un algoritmo a decidere per me

Vecchie abitudini contro nuovi orizzonti

C'è una domanda che mi gira da tempo nella testa: è una prerogativa dei vecchi oratori da bianchetto e battutine alla barista del bar del paese, quella di dare contro ai giovani a prescindere? Temo che la risposta sia sì. Ahi, mio triste destino! Preparatemi il tavolo igienizzato più vicino al bancone che il giudizio … Leggi tutto Vecchie abitudini contro nuovi orizzonti

Quando l’essenza ha ceduto il posto all’estetica

Se ami il punk di qualche decennio fa, anche tu ti sarai trovato a confrontarti sicuramente con gli amanti del bel suono, curato (che piace anche a noi, ovviamente), abbottonato e studiato, ingerito e digerito da una miriade di software e plugins. Eppure c'è un qualcosa in quei suoni grezzi, sporchi e poco curati; in … Leggi tutto Quando l’essenza ha ceduto il posto all’estetica

Bugo & Morgan, Morgan & Bugo – Perché?

Difficile decidere quale nome mettere davanti e quale dopo, ora che anche questo pare abbia importanza. Sì, lo so, ne parlano già tutti di questa questione e io non voglio fare la D'Urso della rete. Però oggi (dopo aver intravisto l'altro ieri, un accenno dello spettacolo su Morgan) ho riflettuto su un paio di cose … Leggi tutto Bugo & Morgan, Morgan & Bugo – Perché?