I Da Quagga durante l’esibizione – ph Suono Ibrido

Si è tenuta ieri, presso l’area Ex Italcementi di Tregnago (VR), in un turbinio di venti che non hanno mollato un secondo e obbligando molti partecipanti a rimettersi felpe e giubbini, la finale del Tregnago Rock Contest X edizione 2022. Sono state sette le band che sono arrivate alla finale portando sul palco, con mezz’ora a testa, il loro repertorio più una cover imposta dalla giuria. Le band potevano scegliere tra “A muso duro” di Pierangelo Bertoli e “People Have the Power” di Patty Smith. La possibilità della doppia scelta è stata data per agevolare ogni band nel proporre un brano in inglese o in italiano in base alle capacità, possibilità e abitudini di ognuna di esse.

I primi a salire sul palco sono stati i Tides, portando una nuova sfumatura di rock dalle radici ben salde negli anni ’90, a seguire i veneziani Trick Play dal sound pop-punk e pantaloni a scacchiera. Terzo gruppo a salire sul palco sono stati i Kallaste, già vincitori dell’edizione 2017 del contest in questione; a seguire i goliardici Astrolabio che, muniti delle loro salopette blu da meccanici, hanno fatto sorridere il pubblico in più occasioni. Subito dopo è stato il turno dell’alt-rock degli Zipper Blues portando sul palco la prima voce femminile della giornata. Il misto di funky e hip hop dei freschissimi Da Quagga ha riempito di grinta il palco di Tregnago per lasciarlo all’ultima band in gara, il duo UpperAcustica con trenta minuti di “rock gentile” (come lo definiscono loro).

Ospiti speciali della serata, quando ormai il vento sembrava volersi portare via l’intera struttura che ha ospitato la rassegna, gli Agorà, che hanno goduto del pubblico più temerario e resistente fino all’ultimo, nonostante il brusco calo delle temperature che si è fatto sentire un po’ meno, grazie anche al calore del loro indie rock che ha inevitabilmente mantenuto la gente vicina al palco.

Oltre alle esibizioni erano presenti anche il mercatino del cd e vinile da collezione (al quale ho partecipato) e una mostra di giovani artisti, con una ricchissima esposizione di opere.

Terminata l’esibizione della band ospite, la giuria, composta dal Gianni Della Cioppa (presidente di giuria), Francesco Bommartini, Eva Impellizzeri e Francesco Marchiori è tornata per decretare i primi tre classificati e annunciare la band vincitrice del premio del pubblico.

La giuria del contest – ph Suono Ibrido

I vincitori e i premi del Tregnago Rock Contest X 2022

I premi per le tre band che si sono aggiudicate il podio erano: ai vincitori una giornata di registrazione al River Studio di Claudio Luce a Monzambano (Mn); ai secondi classificati un concerto in apertura a una band ancora da definire; ai terzi classificati un servizio fotografico a cura di Mario Piemontese.

1° classificati: Da Quagga
2° classificati: Trick Play
3° classificati: Kallaste
Premio del pubblico: Astrolabio

Nonostante una reale difficoltà imposta dalle condizioni metereologiche, il contest ha riscosso un ottimo successo, con un pubblico partecipativo e voglioso di buona musica.
io, da Scimmia Verde, ho patito parecchio le raffiche che mi hanno letteralmente preso a pugni il collo, ma nonostante gli acciacchi di oggi, ho trovato una realtà davvero piacevole e ospitale e soprattutto ho potuto godere, come il resto del pubblico, delle performance live di otto, ottime (passami il giuoco di parole) band. In più, con molto piacere per le mie orecchie e la mia anima ho sentito ben due volte la cover de “Il mio nome è mai più” per prendere una netta posizione contro le guerre in generale e, ovviamente, contro la follia che sta accadendo in questo periodo.

Bravi ragazzi, complimenti ai giovani, che si fanno spazio sui palchi tra i gruppi più navigati. Allora la generazione dopo la mia non si è dimenticata come si imbraccia una chitarra elettrica e qual è la sua potenza di fuoco, sul palco.

All’anno prossimo Tregnago Rock Contest!

Tutte le dieci edizioni – ph Suono Ibrido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...