“Starlight”
il nuovo singolo di Krapach

krapach starlight

Romagnolo classe 1995, Giovanni Casadei in arte Krapach è un giovane talento del pop
indipendente italiano che dopo una serie di singoli ed ep si appresta a pubblicare il suo album d’esordio, “wecomevaGiovannituttobene?”, in uscita autoprodotto il prossimo 5 febbraio.
Quello di Krapach è un sound che miscela pop, rock, trap ed elettronica, e che una volta veniva definito crossover.
Come brano apripista del disco è stato scelto il singolo “Starlight”, accompagnato da un videoclip che rispecchia alla perfezione le sensazioni rievocate dalla canzone.
Un inno alla vita, al ballo, all’amicizia e al divertimento, per una canzone fresca e orecchiabile come non se ne sentivano da un po’ di tempo nel nostro Paese.
Il videoclip, ideato da Bianca Pini e girato in 24 ore in un agriturismo dell’entroterra riminese, porta la firma del videomaker Domenico Di Maio, storico collaboratore del giovane talento riminese.

Il video rappresenta quello che immagino possa essere il riscontro dalla parte di un pubblico che purtroppo nella musica live oggi non sempre partecipa come una volta.
Quante volte ci siamo trovati a suonare per qualche persona e poi a tua insaputa ti vedi arrivare un pubblico che conosce il tuo brano, che lo vuole ballare, lo vuole ingoiare, che vuole farlo proprio?
La magia della musica è anche questo: condividere un qualcosa con qualcuno e quel qualcosa non potrà mai cessare. Starlight parla di quello che penso dell’attuale mercato musicale ed è la chiave del mio prossimo album. Starlight è quella canzone che mi piacerebbe le discoteche mettessero durante la parte ‘undergound’ della serata, la considero un compromesso tra tante dimensioni musicali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...