2022, autoprodotto, alternative rock

  1. In or out
  2. The gain game
  3. Insanity
  4. Squash the bug
  5. Lipton

La notte in città

Gli Zipper Blues sono una rock band veronese che nasce nel 2018 e coniuga in modo
personale influenze new wave e sonorità rock con testi in inglese.
Hanno all’attivo un EP, “I wish I could be like a tree”, denso di atmosfere cupe e
notturne. Le sonorità di Sciapu, Davide e Matteo sono sempre piuttosto scure e la
voce di Sara modula prevalentemente su frequenze gravi come a descrivere, a raccontare storie all’ascoltatore. Questo approccio compatta il suono che pur suggerendo slanci, in brani come Squash the bug, per esempio, tende a restare intimo e suggerisce atmosfere fumose in bianco e nero.

Lo Zipper blues è quella necessità di movimento, di andare continuamente altrove.
Nel disco la troviamo quando passiamo dall’intro di In or out, alle sonorità in
trequarti di The gain game coi suoi arpeggi di chitarra ed i riff pieni e pesanti.
Potete incontrare gli Zipper Blues live in diversi concorsi ai quali partecipano con
ottimi risultati, come ad esempio ai rock contest di Padova e Vicenza e che hanno
contribuito a rafforzare la compagine ormai pronta ad una nuova produzione ed a
palchi importanti.

N1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...