“Tigri ed Eufrate”
il singolo d’esordio di
Freddy Re
(Alka Record Label)

“Tigri ed Eufrate” è il singolo d’esordio di Freddy ReNikolai Selikovsky, in arte Freddy Re, è un attore austriaco. Non è nuovo della scena musicale: nel 2010 ha pubblicato in Austria il suo primo album, Dichter der Großstadt (Poeta della metropoli), anticipato da una gavetta come rapper con testi socialmente impegnati. Dal 2013 è frontman della band N.I.K.O., con cui ha affrontato diversi tour in Austria e Germania, e ha suonato al Guten Morgen Österreich, il morning show televisivo austriaco.

Con “Tigri ed Eufrate” inaugura il suo percorso musicale in Italia, adottando un nuovo nome d’arte: Freddy Re.

“Tigri ed Eufrate” è un brano funk, dal ritmo incalzante. La voce calda di Freddy Re scandisce un testo fresco e inaspettato, dedicato all’amore, dove l’origine della civiltà, della vita e delle emozioni più vere coincidono.

Nella canzone confluiscono la moderna musica soul, frutto di ascolti d’oltre oceano come D’Angelo, e la musica jazz contemporanea, ascoltata e vissuta a Vienna. Non solo. Si assapora un approccio ai testi molto europeo, dove i riferimenti geografici e storici non sono relegati ai libri di saggistica, ma diventano l’occasione per articolare metafore e versi dalle molteplici interpretazioni, senza perdere leggerezza e originalità.

In questi giorni Freddy Re tornerà sul grande schermo sia in Austria che in Germania: in Germania nel film Ziemlich russische Freunde trasmesso in prima serata su ARD (corrispettivo di Rai1), dove sarà l’antagonista, in Austria in una puntata della serie tv “Squadra Speciale Vienna”.

FREDDY RE PARLA DEL SINGOLO “TIGRI ED EUFRATE”
Sentivo il bisogno di parlare della forza delle relazioni. In una coppia ci son sempre due persone che procedono parallelamente, si osservano, si cercano, talvolta possono allontanarsi, ma in ogni partecipano al mare. Il Tigri e l’Eufrate non sono due fiumi qualsiasi, son stati i testimoni di una della prima città della storia e oggi sono gli spettatori silenziosi di guerre e conflitti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...