Veronica Fusaro, “All The Colors Of The Sky” arriva il 20 gennaio 2023

A due anni dalla pubblicazione di ‘Sunkissed’, l’EP con il quale si è presentata anche all’Italia, Veronica Fusaro, giovane artista svizzera di origini italiane, è pronta a tornare con All The Colors Of The Sky‘, il nuovo album, il primo sulla lunga distanza, in arrivo il 20 gennaio 2023 su etichetta deepdive records/Artist First. 

Anticipato dai singoli ‘Beach‘ – un irresistibile soul-pop senza tempo – ‘Fool‘ – un brano che spazia dal soul al rock – ‘Better With You’ ed il recente ‘Summer Lighting’, un brano dall’energico pop, ‘All The Colors Of The Sky’mostra le capacità di Veronica Fusaro di muoversi abilmente tra più sfumature sonore. 

Con una voce universalmente acclamata dalla stampa, Veronica può sedersi con la sua chitarra, cantare la più semplice delle canzoni e sapere immediatamente conquistare chiunque la ascolti. Sin dalla pubblicazione di ‘Lost In Thought‘, l’ep auto prodotto del 2016, l’artista si è fatta notare a Glastonbury, al Festival di Eurosonic e ha aperto i concerti di Mark Knopfler e Eagle-Eye Cherry. Negli anni ha saputo costruire una solida fanbase e i suoi successivi ep, ‘Ice Cold’ (2018) e ‘Sunkissed‘ (2019) hanno raggiunto le classifiche. 

Ma Veronica Fusaro vuole di più, vuole ‘tutti i colori del cielo’, come giustamente si intitola il suo disco d’esordio, tra canzoni che sono più che una semplice combinazione di voce e melodia, tra arrangiamenti sfumati ed armonie ampie come pennellate, brani degni di una colonna sonora che, tuttavia, rimangono nel regno della semplicità. Fresco, a volte blues, a volte pieno di sentimento, il suo suono ricorda le notti estive del sud, musica accessibile a tutti, mentre fluttua molto al di sopra del mainstream. 

Veronica Fusaro ha scritto gran parte del suo primo album nel suo studio seminterrato in Svizzera, lontana da rumori e stimoli visivi. Nella quiete, ha potuto osservare il mondo moderno e il suo io interiore, tra testi che affrontano con simpatia le sfide odierne come il sovraccarico di informazioni e di stimoli, la pressione per avere successo, gli ideali. Ma la bellezza che attraversa ‘All The Colors Of The Sky‘ è l’ottimismo che traspare da ogni nota e che mette il difficile della vita in un contesto pieno di speranza. 

‘All The Colors Of The Sky’ cerca di ispirare ed incoraggiare tutti coloro i cui mondi si rompono di tanto in tanto, tra una relazione finita (‘Summer Lightning’), il ripudio del passato (‘Cry Me An Ocean’) e ballate personali, evocative ed intime (‘Grey Coloured Sky’). Questo è un album ottimista, un caldo abbraccio per quando la vita si fa dura, dove i nuovi inizi prevalgono sulla fine (“in the black night sky, already the dawn”).

Nessuno, più dell’artista stessa, può descrivere l’atmosfera del suo album di debutto: “mi piace avvolgere sentimenti malinconici in carta da regalo colorata” afferma infatti Veronica.

‘All The Colors Of The Sky’ è un lavoro davvero maturo che apre un nuovo orizzonte a Veronica Fusaro, tra testi onesti e una voce intrigante che si bilancia con la profondità e la giocosità della sua musica, pura, potente ed intima.

‘All The Colors Of The Sky’ è prodotto da Moses Van Den Bogarde, ad eccezione di ‘Fool’ e ‘Beach’ – che vedono la presenza di Paul O’Duffy (già al lavoro sui precedenti ep di Veronica Fusaro) e Jamie Ellis in ‘Weekend’, ‘Better With You‘ e ‘A Modern Tale’.

Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...