I The Grudge Project sono una band post-grunge di Verona, in formazione dal 2014 composta dal cantante Mattia De Rossi, Michele Facci alla batteria, al basso Nicola Rossin e alla chitarra solista Francesco Caliari (ex chitarrista del progetto indie Under Pub).

Nel marzo 2019 completano la registrazione del loro primo album nel Frequenze Studio, a Monza, sviluppato e registrato da Pietro Foresti e Matteo Agosti; nel dicembre 2019 siglano un contratto di distribuzione musicale con Universal Music Italia.

“Friend of mine” è il terzo singolo che anticipa l’uscita del disco contenente brani dai sapori simili a Foo Fighters, QOTSA, Paramore, Radiohead, A Perfect Circle, band alle quali gli scaligeri rocker si ispirano.

Dopo il primo singolo “Gods” dove emergeva la ricerca di una forma di Deità all’esterno di noi stessi, con il nuovo singolo “Friend of mine” si affronta il concetto diametralmente opposto e quindi la ricerca di qualcosa di superiore che avviene all’interno della nostra persona. La ricerca della deità attraverso l’introspezione porta al concetto supremo di evoluzione, ovvero il raggiungimento della forza motrice dell’universo: l’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...