KEVIN FOLLET

È USCITO

VOODOO

feat SICARIUS HAHNI

Tra l’incudine e il ritmo incessante

Disponibile da venerdì 17 settembre 2021, “Voodoo” il nuovo singolo dell’eccellenza veronese in ambito di sperimentazione, Kevin Follet.

Il singolo in questione è il quarto rilasciato dall’inizio di questo percorso intitolato “Binary Kingdom”, nome dell’intero album che uscirà a dicembre 2021.

Il singolo vede la partecipazione di Sicarius Hahni ed è completato dal b-side “The Egg”.

Non vi sforzate a cercare di prevedere la creazione del camaleontico producer perché, essendo completamente svincolato e sregolato da qualsivoglia canone imposto, continua in un repentino cambio di percorso, per stupire sempre di più tutti noi ascoltatori finali, a ogni traccia partorita.

Se posso permettermi di anticiparvi qualcosa sui due brani in questione, posso solo suggerirvi di prepararvi all’ingresso di un loop perpetuo e costante, in cui gli arpeggi analogici vi occuperanno totalmente lo spazio adibito alla ragione e al pensiero e vi guideranno, a ritmo cadenzato e ossessivo, in un rinnovamento dimensionale ed emozionale.

Sui principali portali di settore, Kevin Follet, trova sempre ampio riscontro e ottime recensioni ad accompagnare le fantastiche creazioni che con costanza, mese dopo mese, sta proponendo al mondo e ai suoi abitanti.

Kevin Follet è un esponente veronese della musica elettronica contemporanea distintosi per ricerca, innovazione e sperimentazione. Un artista dalle molteplici identità, che gli hanno permesso di prendere parte a numerosi progetti, proponendo un ventaglio di esperienze sonore incredibilmente vasto. Polistrumentista, dal ’92 ad oggi, ha fatto suoi i più svariati generi: elettronica, edm, idm, trip hop, sperimentale, drone, ambient, punk, jazz, crossover, post metal, sludge. Tra i progetti che lo vedono tuttora impegnato citiamo le band WOWS, Dark Inc. e Cavrones, come solista invece citiamo Viscera AV Show e Sleep Disorder AV Show, progetti che gli hanno consentito di esibirsi in tutta Italia ed anche all’estero. Dal 2010 è socio fondatore di Drummond Records, etichetta discografica di musica elettronica che ha all’attivo numerose produzioni ed un roster di oltre 25 artisti tra nazionali ed internazionali. Ha condiviso il palco con: Shigeto, Superpitcher, Petar Dundov, Arturo Hevia, Einmusik, Tim Paris, Brando Lupi, Ricardo Tobar, Ryan Davis, Tiger Rose, Eraldo Bernocchi, Naresh Ran, Hate & Merda, Bologna Violenta, Chrch, Mayhem, Storm{o}, Estatic Vision solo per citarne alcuni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...