Karesansui è il nuovo singolo di Emiliano Blangero dove le note del suo pianoforte per la prima  volta si intrecciano con quello di un altro strumento: il violoncello. Insieme a lui, Antonio Cortesi e il suo personale suono che si mescola al pianoforte in una  tessitura calda e avvolgente.  

Amico prima che collaboratore, Antonio ha scelto questa uscita discografica come punto di  partenza per nuovi percorsi creativi. Karesansui (letteralmente paesaggio secco) ci immerge nella luce di un tipico giardino giapponese  e nell’universo zen dove l’assenza diventa presenza e bellezza. 

Emiliano ha voluto rappresentare l’armonia della natura attraverso l’unione dei due strumenti e una  scrittura moderna che guarda alla scena neoclassica internazionale. Il brano è un invito a fermarsi  e immaginarsi seduti al centro di questa bellezza, respirare e lasciarsi trasportare in una  dimensione di sogno ed emozione. 

Il giovane artista originario di Alba ancora una volta dimostra di saper raccontare e raccontarsi con  la forza descrittiva di una canzone anche se priva di parole.  

“Mi immagino seduto al centro di una natura rigogliosa, dinamica, in armonia. E’ in quel momento  che mi accorgo che posso farne parte, mi lascio trasportare da questa forza, data dall’unione  delicata delle anime, ed ora anche la mia si fonde con quello che mi circonda, mi avvolge, mi  abbraccia, e ne sento il calore. Tutto si unisce in un’unica sinfonia.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...