CRISTIANO GODANO

online il video del brano

FIGLIO E PADRE

contenuto nell’album “MI ERO PERSO IL CUORE

IL PRIMO DISCO SOLISTA DEL LEADER DEI MARLENE KUNTZ

Online il video di “Figlio e padre”, brano di CRISTIANO GODANO contenuto nel suo primo album solista “Mi ero perso il cuore (Ala Bianca Group / Warner Music).

In “Figlio e padre” è reso esplicito il coraggio di provare timore e di addentrarsi nei turbamenti, temi fondamentali in tutto il disco. Il video, che vede la co-regia di Duccio Brunetti e Rossana Masuello, è stato girato in parte a Roma, dove Cristiano Godano si trova da solo su un tetto, e in parte a Londra prima della pandemia, dove un anziano signore rincorre i vecchi ricordi (le strade piene di persone senza mascherine sono esse stesse un ricordo).

Cristiano Godano scrive sui suoi social: «La canzone su cui le immagini si adagiano è “Figlio e padre”, un altro pezzo di particolare intensità nel testo. La musica ha invece una sua evidente leggerezza, la leggerezza di chi non c’è più e sta da qualche parte in cielo, sopra di noi, in forma di coscienza (e il flauto di Enrico Gabrielli illustra bene questa dimensione). Lo sapete che sembrerebbe che una volta abbandonato questo mondo la nostra coscienza, una forma forse evoluta di energia, permane confluendo in un grande ricettacolo universale? La scienza parrebbe essere in procinto di dimostrarlo…. Sarà un piacere se sulla base di queste piccole imbeccate vorrete andarvi a rileggere con calma il testo. Il video raccoglie in un sapiente montaggio le immagini di un progetto cinematografico rimasto incompiuto. Un abbraccio virtuale a tutti voi: Cristiano».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...