Giorno della Memoria 2020: per non dimenticare
La canzone simbolo di Guccini incontra la straordinaria mano di Serena Viola
e diventa un albo illustrato
AUSCHWITZ
di Francesco Guccini
illustrazioni di Serena Viola

Serena Viola dipinge per Lapis una delle più famose canzoni di Francesco Guccini, un testo dall’indiscusso valore letterario che occupa un posto di primo piano nel panorama della canzone d’autore.
“Auschwitz” è la storia simbolo di sei milioni di vittime dell’orrore dei campi di sterminio, l’esempio di come una canzone sia in grado di suscitare forti emozioni e riflessioni profonde sulla folle brutalità che può essere generata dall’odio.

Un albo illustrato pieno di suggestioni, da conservare, leggere o rileggere, per riflettere e ricordare.  Un omaggio alla penna e alle note di Francesco Guccini, che nel 2020 compirà 80 anni.
Illustrati | Pagine 32 I Euro 14,50 | ISBN: 9788878747371 I Anni 0-99
L’AUTORE
Francesco Guccini
Cantautore mito di più di una generazione, è uno degli esponenti di spicco della scuola dei cantautori italiani. I testi dei suoi brani vengono spesso assimilati a componimenti poetici, denotando una familiarità con l’uso del verso tale da costituire materia di insegnamento nelle scuole come esempio di poeta contemporaneo.

L’ILLUSTRATRICE
Serena Viola
Illustratrice e visual designer, vive e lavora a Milano. Ha vinto un Award dell’Illustrazione Italiana e collabora con numerosi editori e marchi internazionali. Per Lapis ha illustrato “I fili invisibili della natura”, “Haiku, poesie per quattro stagioni più una” e “La regina delle nevi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...